Maschere da Snowboard, Occhiali da Sole “galleggianti” e le lenti – LA GUIDA

Siamo in inverno dove la montagna, la neve ed il freddo ci fanno da accompagnamento – oppure siamo in estate dove il Sole, il mare ed il caldo ci accompagnano. Ma se ci pensiamo bene, fra i tanti accessori indispensabili sia per l’inverno che per l’estate (specialmente) non possono mancare, in particolar modo, gli occhiali da sole.

Qualcuno dirà: “Ah, certo! Ma questo è ovvio.”; qualcun altro: “Giusto! Ora che mi ci fai pensare, vado a comprarmi un nuovo paio di occhiali da sole alla moda.” e via dicendo…

Forse non tutti sanno che esistono degli occhiali da sole specializzati, particolari e anche stilosi nel loro genere – soprattutto per chi è solito praticare sport acquatici oltre al ciclismo, per esempio, oppure sport invernali come lo snowboard. Stiamo parlando degli occhiali da sole sia da neve che “galleggianti“: unici nel loro genere per via di varie caratteristiche che li rendono definibili come tali.

Sei curioso/a? Allora leggiti tutta la nostra guida sia sulla tua futura maschera da snowboard, sia sui tuoi futuri occhiali da sole “galleggianti” e, oltremodo, sulle lenti.

Andiamo nel dettaglio!

Maschere da Snowboard → https://shop.citybeachboardshop.com/catalogo-524-462-snow-accessori-da-snow-maschere.html
Occhiali galleggianti → https://shop.citybeachboardshop.com/catalogo-592-556-accessori-occhiali.html

Maschere da Snowboard: cosa sono e perché si usano/indossano?

La maschera da snowboard (come anche quella da sci) è molto più che un semplice accessorio: si tratta di uno strumento che ti permette di vivere le tue avventure sulla tua tavola al meglio.

Al momento della scelta è molto importante evitare di lasciarsi conquistare solamente dall’estetica perché ci sono una serie di dettagli da valutare per poter trovare il prodotto più adatto a te.

Se sei indeciso/a sul tuo prossimo acquisto continua a leggere, perché in questo articolo ti parleremo di maschere da snowboard e di occhiali galleggianti, dei consigli per effettuare la scelta giusta e le dritte per l’acquisto.

Ecco tutto ciò che dovresti sapere per acquistare una maschera da snowboard o un paio di occhiali galleggianti migliore per te!

Maschera da Snowboard

Quando si pratica snowboard, sci o alpinismo, la maschera è un accessorio fondamentale, che può influenzare notevolmente il modo di vivere le tue avventure sulla neve.

Se pratichi snowboard già da tempo sarai già a conoscenza delle differenti condizioni climatiche che è possibile trovare ad alta quota. Se invece sei solo agli inizi, ti servirà sapere che talvolta il sole è talmente forte che il riverbero sulla neve, senza le dovute protezioni agli occhi, impedisce totalmente di vedere ciò che si ha davanti, mentre altre volte di sole ce n’è ben poco, pertanto una maschera da snowboard con le lenti troppo oscuranti potrebbe essere un problema. 

Inoltre è importante badare al comfort e alla stabilità, altrimenti anziché ottenere vantaggi dalla tua maschera potresti ritrovarti ad avere soltanto fastidi.

Se sei alla ricerca di una nuova maschera da snowboard i consigli che devi tenere a mente sono prevalentemente questi:

  • Fai attenzione al colore delle lenti
  • Scegli la giusta forma delle lenti
  • Verifica le dimensioni, la forma e l’elastico della maschera

Detto così potrebbe sembrare troppo generico ma, fidati: ti salveranno gli occhi.

La forma delle lenti di una maschera: meglio piatte o sferiche?

Le maschere da snowboard (come anche quelle da sci) possono essere dotate di lenti piatte o sferiche.

Queste due tipologie di lenti non sono diverse solo dal punto di vista estetico (quelle sferiche hanno un aspetto più dinamico), ma si differenziano sotto diversi punti di vista.

Le lenti piatte sono più economiche, per questo solitamente vengono scelte da chi pratica snowboard solo sporadicamente o da chi ama alternare più maschere a seconda dell’abbigliamento e delle condizioni climatiche.

Quelle sferiche, invece, sono più costose ma grazie alla curvatura in verticale (oltre a quella orizzontale presente anche nell’altra categoria) aumentano la qualità della visione periferica e diminuiscono i riflessi dei raggi solari. Inoltre le maschere dotate di lenti curve si appannano meno facilmente e riducono la distorsione delle immagini negli angoli.

Si tratta in entrambi i casi di prodotti validi, dunque sta a te valutare quanto spendere e che cosa ottenere in base alla tua frequentazione sulle piste innevate sullo snowboard.

Comfort e stabilità di utilizzo di una maschera da snowboard: cosa considerare?

Quando ti trovi a scegliere tra più maschere da snowboard, oltre ai consigli che hai potuto leggere sopra dovresti, senza alcun dubbio, fare attenzione al comfort di utilizzo, che dipende prevalentemente dalle dimensioni della maschera e dalla sua compatibilità con il casco.

Una maschera da snowboard troppo grande potrebbe essere scomoda, mentre una eccessivamente piccola troppo costrittiva. Della serie: o ci nuoti oppure fai il manichino imballato.

Detto ciò, se puoi ti consigliamo di provare la maschera in persona, ma se la tua intenzione è di ordinarla online verifica le caratteristiche di vestibilità e la compatibilità con la tipologia del tuo casco.

Per quanto riguarda l’elastico assicurati che sia di buona qualità e che possa esser regolato in modo semplice, anche mentre indossi i guanti.

Per concludere sulle maschere da snowboard:

Grazie ai nostri consigli siamo certi che scegliere la tua prossima maschera da snowboard ti sembrerà molto più semplice.

Occhiali da sole “galleggianti”: cosa sono e perché si usano/indossano?

Gli occhiali da sole galleggianti (o Floating Sunglasses) sono degli occhiali da sole perfetti per chi pratica discipline sportive acquatiche ed altre attività come, per esempio, il ciclismo.

Come dice il termine inglese stesso “Floating” sono in grado di galleggiare e non solo: ad esempio, resistono agli urti e a qualsiasi cosa gli venga lanciata addosso.

Immaginiamo che tu stia pagaiando sulla tua tavola da SUP: putacaso stessi facendo un movimento particolare, potrebbe capitarti il momento in cui i tuoi occhiali da sole ti cadano in acqua e che li perda completamente (della serie: “Addio e a mai più rivederci!”); ma, da ora in poi, puoi stare in completa tranquillità perché galleggeranno sulla superficie dell’acqua e, quindi, sarai in grado di recuperarli con grande facilità e velocità al tempo stesso.

Inoltre, oltre ad avere delle caratteristiche tecniche che li differenzia dai classici occhiali da sole, questa tipologia di occhiali possiede anche un aspetto ed uno stile particolare non solo per quanto riguarda le lenti polarizzate che presentano varie tonalità di colore ma anche per quanto riguarda la montatura, la forma, l’asta, il ponte ed il cordino.

Tutto questo è un fatto curioso, non trovi? Quindi, come direbbe stesso il ritornello di una famosa canzone: “Don’t Worry and Be Happy!”.

Come vengono prodotti? – I componenti

Naturalmente, come per un qualsiasi paio di occhiali da sole e da vista, i materiali con cui vengono realizzati anche gli occhiali da sole galleggianti sono importanti poiché “la forma è l’essenza dell’essere” (non solo umano ma anche della “cosa” stessa), così direbbe il celebre filosofo Aristotele.

Proteggere gli occhi dai raggi UV è molto importante, non soltanto d’estate, quando le giornate sono più lunghe e l’esposizione al Sole maggiore, ma anche durante l’inverno.

Anche se può sembrare strano, gli occhi devono essere opportunamente protetti dai raggi del sole anche durante la stagione fredda, soprattutto se si vive o si frequenta spesso la montagna, luogo in cui le radiazioni sono più forti a causa della ridotta quantità di atmosfera e del riflesso intenso causato dal colore bianco della neve, come sanno bene tutti coloro che praticano sport invernali come lo snowboard.

Lo stesso discorso, anche se in chiave diversa, vale anche in città: il riverbero è un fenomeno da cui proteggere sempre i propri occhi, in quanto la sensazione di “accecamento” potrebbe corrispondere anche a un danneggiamento della retina e della vista.

Se durante l’estate gli occhiali da sole diventano anche un fattore estetico perché rappresentano spesso la componente indispensabile di ogni look estivo, oltre che una protezione contro la luce intensa, in realtà in inverno i raggi ultravioletti sono ancora più pericolosi proprio per il riverbero, la luce riflessa sulle superfici come la neve, fenomeno che in estate viene filtrato e attutito.

Ecco perché è opportuno utilizzare gli occhiali da sole in ogni stagione, alternando modelli diversi con lenti di colore e filtro diverso a seconda delle circostanze, e seguendo alcuni semplici consigli per scegliere gli occhiali perfetti per ogni occasione.

Andando al dunque, analizziamo nel dettaglio non solo come vengono realizzati questi occhiali da sole speciali ma anche i vari componenti che li compongono/strutturano.

Come riconoscere i migliori occhiali da sole galleggianti?

C’è da dire che i migliori occhiali da sole galleggianti tendono a essere realizzati in materiali quali plastica, materiale composito, policarbonato e, addirittura, bambù. Proprio questi materiali, in quanto alla loro leggerezza, restano naturalmente a galla e mantengono gli occhiali sulla superficie dell’acqua.

Maschere da Snowboard & Occhiali galleggianti: e le lenti?

Il colore delle lenti non possiede solamente la funzione di migliorare il tuo stile ed il tuo modo di essere ed apparire al mondo circostante: ci sono diversi motivi e funzionalità per ogni colore e per il modo in cui possono aiutare a proteggere i tuoi occhi.

Le lenti polarizzate sono la migliore protezione contro i raggi UV del Sole. Essendo molto efficaci poiché riducono il riverbero e la luce solare intensa che viene riflessa orizzontalmente dall’acqua, queste sono il tipo di lente più consigliato per gli occhiali da sole e si possono trovare in varie tonalità di colore. Anche le lenti a specchio riducono la quantità di luce che colpisce gli occhi riflettendo i raggi sulle lenti e, spesso, sono considerate lenti più eleganti.

Analizziamo i colori:

Blu Il colore blu dona sicuramente un aspetto più accattivante e alla moda. Oltre a evitare i fastidiosi riflessi dell’acqua, queste lenti permettono di ridurre i bagliori da nebbia e enfatizzano i contrasti migliorando la chiarezza e la percezione dei colori. Questo colore di lenti è sempre molto apprezzato dai surfisti, dai canoisti, dai navigatori e persino dagli snowboarder in cima alle montagne.

Viola Il colore viola, come il blu, anch’esso ha un aspetto accattivante e alla moda. Il suo punto di forza è efficace durante le giornate molto luminose.

Giallo/Arancio Sia il giallo sia l’arancio, come colori, offrono una visione nitida e molto chiara. Il loro punto di forza è, sicuramente, la loro capacità di aumentare i contrasti rispetto agli altri colori. Questi colori migliorano la percezione della profondità e aiutano a filtrare la luce blu emessa dai dispositivi digitali. Garantiscono una visione chiara in caso di nebbia, foschia e altre condizioni di scarsa luminosità. Sono fantastici per proteggere gli occhi in condizioni di oscurità e sono un’ottima opzione se si intende pagaiare in fiumi o laghi dove si passa spesso da una luce intensa a una copertura in ombra.

Verde Il colore verde ha un effetto psicologico di freschezza durante la stagione più calda e fornisce elevato comfort visivo a chi le indossa. Migliorano la percezione dei contrasti e dei dettagli anche in condizioni di scarsa luminosità. È ideale non solo per le attività all’aria aperta ma anche per il tennis e la lettura.

Rosso Il colore rosso è, senza ombra di dubbio, un altro colore di per sé particolare ed originale come il viola ed il blu per un paio di occhiali da sole. In quanto alle sue funzionalità offre un buon aumento del contrasto e della percezione della profondità, migliora la visibilità dando lucentezza ed è perfetto per le giornate luminose e serene.

Grigio → Il colore grigio è il colore che sta bene a tutte le persone e montature di occhiali. Queste lenti riducono l’intensità della luce solare proteggendo l’occhio in qualsiasi condizione atmosferica. Garantiscono una visione naturale grazie alla riproduzione fedele dei colori e contrasti. Molto apprezzato per chi pratica attività all’aria aperta, ciclismo e per chi vuole concedersi un momento di relax prendendo il sole.

Nero Il colore nero è, senza ombra di dubbio, un colore decisamente elegante, accattivante e che sta bene a tutte le persone e montature di occhiali. Questo colore è fermamente consigliabile usarlo solo in caso di una luce UV molto forte ed è consigliato soprattutto per attività ad alta quota e per sport acquatici. È sconsigliato come colore durante la guida se le lenti sono di un nero troppo scuro.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Potrebbe interessarti anche:

Condividi:

Rechercher
Close

Close
Navigation
Categories

En savoir plus sur CityBeach Boardshop

Abonnez-vous pour poursuivre la lecture et avoir accès à l’ensemble des archives.

Continue reading